MUSSOMELI – Non più comune ad economia prevalentemente agricola come in passato. Con decreto 1 giugno 2010, Mussomeli è diventato ad economia prevalentemente turistica. Una nuova ridefinizione della principale attività produttiva del paese a seguito della presentazione di un’apposita  istanza. L’assessore per le attività produttive, visto il parere dell’Osservatorio regionale per il commercio,  l’ha individuato come territorio a grande afflusso turistico, il che comporta per gli esercenti locali la possibilità di derogare agli ordinari orari di apertura e chiusura dei propri esercizi commerciali. Un’attribuzione però limitata al solo anno 2010 e, in particolare, al periodo che va dal 1 giugno al 30 settembre. Si tratta comunque di un provvedimento che ha interessato anche altri comuni dell’area dei Monti Sicani. Sempre in provincia di Caltanissetta stesso riconoscimento per Sutera; in provincia di Agrigento interessati Casteltermini e San Giovanni Gemini, infine in provincia di Palermo Alia, Castronovo di Sicilia, Lercara Friddi, Palazzo Adriano e Prizzi. Anche per Cammarata, già individuata anni addietro come tale con apposito decreto, la scadenza è stata fissata al settembre 2010.