Gemini, azioneSAN GIOVANNI GEMINI
– Archiviata anche la trasferta di Valderice, persa per tre reti a zero, i biancorossi pensano in positivo. Nel turno infrasettimanale, valevole per la settima giornata di ritorno, la corazzata sangiovannese dovrà ospitare una squadra di tutto rispetto e in un momento di gloria: il Campobello di Mazara. La squadra trapanese, pur non vantando di una posizione ottima in classifica, ha il morale altissimo a seguito della vittoria riportata domenica ai danni del Favignana. Per il Gemini è una partita importantissima e bisogna fare bottino pieno per non lasciarsi scappare le dirette concorrenti alla salvezza. Tanti i dubbi per il mister sangiovannese Salvatore Restivo. I primi riguardano due giocatori su tutti: Castiglione e Cicala. Il primo è influenzato anche se ha partecipato ai due allenamenti pre partita e dovrebbe esserci, l’altro invece ha un guaio muscolare e il suo impiego sin dal primo minuto è a rischio. Infine, ancora fermo ai box Vincenzo La Corte. All’andata vinsero i padroni di casa per uno a zero. Match affidato al signor Salvatore Riso di Enna assistito dai signori Pietro Vitale e Vincenzo Catalano di Palermo.

Vincenzo Compilati