Nella 18° giornata dei campionati di Eccellenza e Promozione, tra le quattro squadre sicane è solo il Gemini di Restivo a poter gioire in pieno, anche se Kamarat e Cianciana posso ritenersi soddisfatti del pari conquistato. Delude l’Atletico Campofranco.

In Eccellenza i ragazzi di mister Maggio assente sulla panchina cammaratese per squalifica ( né avrà fino al 30 aprile), conquistano un ottimo punto, contro il Sp Marsala. La partita è stata molto equilibrata, con i locali a cercare di creare occasioni pericolose e il Kamarat a contenere e a ripartire in contropiede. Ottime le performance tra le file biancoazzurre del portiere Pellitteri, del giovane Canzoneri e del rientrante Scrudato. Nel complessivo buona la prestazione del collettivo biancoazzurro, che con questo pari, si mantiene nei piani alti della classifica. Chi non approfitta del pareggio, del municipale di Marsala, per allungare in classifica è la capolista Favara. Il quale, non va oltre l’1 a 1 sul neutro di Raffadali contro la Parmonval. Le reti portano la firma di Lombardo per i favaresi e Silvestri per gli ospiti. Da sottolineare la bella vittoria esterna dell’Akragas per 2 reti a 1 contro l’Arenella e la sconfitta casalinga del Campobello di Licata contro l’altra squadra di Marsala, 2 a 1 il finale.

In Promozione il Gemini, seppur soffrendo concede il bis ai suoi tifosi, vincendo all’89 grazie al bolide targato Castiglione. Una vittoria importantissima, che ha evidenziato il carattere e il cuore biancorosso. Vittoria che serve a  dare ossigeno agli uomini del presidente Sansone, che partita dopo partita stanno migliorando la propria classifica. Da citare, la superba prestazione di Morreale, che oltre ad aver siglato il momentaneo 1 a 0, ha colpito un palo e una traversa. Nelle altre gare il Cianciana continua a non vincere. Infatti gli uomini di Filippazzo in casa contro il Raffadali, fanno 1 a 1, trovando il pari nei minuti finali con il solito Guida. Disillude invece il Campofranco, che dopo Terrasini rimedia, con un pizzico di sfortuna un’altra sconfitta contro lo Strasatti, 1 a 0 il risultato finale. Pesano in particolare per i giallorossi le assenze di Giusino e Scillufo in avanti. Da sottolineare , anche il momento difficile del Ribera che pareggia in casa per 1 a 1 contro il Campobello. Mentre il mach Castellammare – Valderice è stato rinviato per mal tempo.