PREMIAZIONECAMPOFRANCO – Una scuola modello, che affianca alle attività curriculari un’iniziativa di importanza strategica non solo per la formazione dei suoi alunni ma anche per lo sviluppo turistico del territorio locale. Meriti che il Presidente della Repubblica ha voluto premiare con una medaglia donata tre anni fa. L’Istituto Comprensivo di Campofranco per il sesto anno consecutivo si appresta ad organizzare una rassegna teatrale rivolta alle scuole di ogni ordine e grado del territorio nazionale e internazionale. La scorsa edizione ha partecipato ad esempio il Liceo Classico di Tirania, Albania. La manifestazione, suddivisa in tre sezioni,  scuola primaria,  scuola secondaria di primo grado e  secondo grado, mette in scena le capacità recitative di giovani attori improvvisati che, in lingua italiana o dialettale, affrontano tematiche legate preferibilmente al concetto di legalità. Giorni in cui la  didattica  viene sospesa. Ci si occupa dell’accoglienza, delle visite guidate in Comune alla scoperta del suo patrimonio artistico-culturale, e della vendita di manufatti in vetro e ceramica realizzati nei mesi precedenti. Esiste infatti, all’interno dell’Istituto, una cooperativa di studenti che con i fondi raccolti in tale occasione acquista macchine utensili, quali il tornio, necessari per lo svolgimento dei laboratori extracurriculari. In collaborazione con il CAI Sicilia, vengono programmati itinerari turistici nella Riserva Naturale Monte Conca, nel Quartiere Rabbato di Sutera, e nel Castello Manfredonico di Mussomeli. Un risultato davvero significativo raggiunto in questi anni, grazie ai contributi della Provincia di Caltanissetta e della Regione Sicilia, è stato l’acquisto delle attrezzature tecniche, del palco, e delle sedie per allestire, seppur nella palestra scolastica, un teatro con 500 posti a sedere in un paese dove non ce n’è, sebbene da 32 anni vi operi una compagnia teatrale, la Luigi Capuana. Per le iscrizioni visitare il sito www.campofrancoscuole.it.