CASTELTERMINI – L’amministrazione comunale di Casteltermini, con in testa il sindaco Nuccio Sapia esprime solidarietà al presidente della Provincia Eugenio D’Orsi, a seguito degli atti intimidatori dei giorni scorsi. “Gesti, come quelli che si sono verificati ai danni del presidente e della sua famiglia, dice il sindaco Sapia, risultano incresciosi per la crescita sociale e politica del nostro territorio. Da parte mia e di tutta l’amministrazione rivolgo la mia vicinanza al presidente D’Orsi, incoraggiondolo a proseguire nella sua attività, con coraggio  e determinazione, così come ha fatto finora. RIvolgo la mia solidarietà anche al consigliere provinciale Gioacchino Zarbo, anch’egli vittima di vili gesti”.