Alessio – Cauto ottimismo dei medici

Lasciano sperare bene le condizioni di Alessio tenuto dai medici di Cesena in coma farmacologico e che in giornata (data notizia) anche se brevemente a potuto risvegliarsi e aprendo gli occhi ha riconosciuto i genitori che gli stanno sempre vicino, Cauto ottimismo anche se i medici mantengono come di consuetudine il riservo sulle condizioni del giovane nuotatore locale. Accanto alla famiglia oltre ai parenti, in una gara di solidarietà, si alternano la Federazione Italiana Nuoto ma soprattutto l’Arma dei Carabinieri, di cui il padre fa parte, che si adopera in tutti i modi affinché la famiglia abbia la massima assistenza. Da parte nostra non può mancare l’affetto e la vicinanza, legati da sentimenti di amicizia con Alessio e la famiglia, ma la nostra è tutta una comunità in apprensione, gli amici, la squadra di nuoto, i compagni di scuola… Tutti a tifare per Alessio che vinca la più importante gara della vita.  

foto – la squadra di nuoto

Exit mobile version
Magaze

GRATIS
VISUALIZZA