PALERMO – Emozioni, goal e spettacolo nel match serale dello stadio “Louis Ribolla” di Palermo. Luogo dove si è disputata l’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia Promozione tra la Don Carlo Misilmeri ed il Kamarat. Ad aggiudicarsi i primi 90’ è la giovanissime formazione allenata da Renato Maggio, capace di espugnare 3-2 il fortino dei palermitani e di mettere una pesante ipoteca sulla qualificazione ai quarti di finale. Biancoazzurri per nulla intimoriti dalla forte compagine palermitana, tuttavia capaci di sfoderare una prova gagliarda e di ritrovare, così, il tanto atteso successo.

Il Kamarat si porta in vantaggio alla mezz’ora del primo tempo, precisamente al 31’, con un grandissimo goal dell’attaccante De Luca (nella foto in alto) che fulmina con un tiro imprendibile l’estremo difensore Cammuca. Gli ospiti chiudono i primi 45’ avanti 1-0, ma nella ripresa subiscono il ritorno dei locali, che pareggiano al 57’ con un calcio di rigore realizzato da Cerniglia.

Il botta e risposta si ripete ancora: il giovane Lio, al 68’, riporta in vantaggio la sua squadra; Grimaudo, invece, risponde all’81’ siglando la rete del pareggio. All’ultimo respiro, all’89’ e in prossimità del recupero, ecco l’acuto che è valso il successo biancoazzurro: la firma è ancora di De Luca. Sua la doppietta personale che stende la Don Carlo Misilmeri e che fa ben sperare in vista della gara di ritorno, in programma il 21 novembre allo stadio comunale “Vito Di Marco” di Cammarata.

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
DON CARLO MISILMERI 2
KAMARAT 3
RETI: 31’ De Luca, 57’ Cerniglia su rigore, 68’ Lio, 81’ Grimaudo, 89’ De Luca.
DON CARLO MISILMERI: Cammuca, Lo Sciuto (1’ ST D’Agostino), Enike, Carniglia, Bonanno, Grimaudo, Vitale, Corso, Sole, Lo Re, Ingrao (1’ ST La Barbiera – 40’ ST Nigliazzo). PANCHINA: Azzaretto, Bamba, Cucinella, Costa, De Caro, Kurama. All.: Tumminia.
KAMARAT: Schembri, Como, Di Marco, Milioto, Arcieri, Vaccaro, De Luca, Bellomo, Macaluso (47’ ST Antinoro), Lio (45’ ST Nocera), Savarino. PANCHINA: Scrudato, Giambrone, Traina, Mangiapane, Callea. All.: Maggio.
ARBITRO: Fabio Saputo della sezione di Palermo.