BIVONA –  L’assessorato ai Beni Culturali e dell’identità Siciliana ha comunicato al Comune di Bivona che dopo le segnalazione dell’ulteriore aggravamento delle condizioni statiche e di conservazione della Chiesa di Santa Maria di Loreto (complesso San Domenico) è stato emanato un provvedimento per la copertura finanziaria per interventi urgenti alla struttura. 

I lavori finanziati riguarderanno ai primi interventi per l’eliminazione del pericolo del bene culturale.

È con immenso piacere – ha dichiarato il Sindaco di Bivona, Milko Cinà – che a seguito della mia ordinanza e degli incontri presso la Prefettura, la Sovrintendenza e l’Assessorato ai Beni Culturali avuti in questi mesi,  l’Assessorato ha stanziato delle somme urgenti per la messa in sicurezza della chiesa di San Domenico. Questo finanziamento permetterà un primo intervento per preservare l’unica chiesa a tre navate della nostra comunità garantendone la messa in sicurezza”.