PHOTO PIETRO PINNA.

PORTO EMPEDOCLE – Comincia male l’avventura nel campionato interprovinciale di Prima Categoria girone G per il Gemini calcio (nella foto in alto). L’esordio è da dimenticare per la fin troppo giovanissima formazione biancorossa, che cade sotto i colpi della corazzata Empedoclina allo stadio “Collura” di Porto Empedocle. Tre a zero il risultato finale a favore dei padroni di casa che rappresentano una delle squadre maggiormente attrezzate per il salto di categoria. Ai sangiovannesi non è mancato l’impegno ed il sacrificio, componenti che non sono bastate al cospetto dei granata micidiali in zona goal.

I biancorossi, più specificatamente, pagano la poca esperienza e il fatto di essere una formazione composta perlopiù da elementi giovanissimi, alcuni provenienti dal vivaio. I ragazzi di Accursio Sclafani vanno sotto già al 22’ quando Ferrera realizza un calcio di rigore. C’è la reazione del Gemini calcio, ma l’Empedoclina è attenta a non concedere varchi agli avanti ospiti. Il match si chiude a metà del secondo tempo: al 71’ Moscato firma il raddoppio, mentre al 77’ anche il bomber Galluzzo timbra il tabellino per il definitivo 3-0. Domenica prossima altro esame impegnativo per l’undici di San Giovanni Gemini: al “Nino Lo Bue” arriverà la blasonata Nissa.

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
EMPEDOCLINA 3
GEMINI CALCIO 0
RETI: 21’ Ferrera su rigore, 71’ Moscato, 77’ Galluzzo.
EMPEDOCLINA: Milizia (46’ Neri), Tilaro, Moscato, Gibilaro (83’ Piazza), Gaziano, Faija, Lo Presti (63’ Pagano), Baldarelli (46’ Trupia), Severino (73’ Abate), Ferrera, Galluzzo. All.: Mercante Angelo.
GEMINI CALCIO: Madonia, Mangiapane, S. Russotto (78’ G. Scrudato), Schifano, V. Russotto, Messineo, A. Miceli (54’ Manetta), Di Piazza (72’ Dispoto), V. Scrudato (76’ Russo), Barone (81’ S. Miceli), Petruzzella. All.: Sclafani Accursio.
ARBITRO: Capraro della sezione di Agrigento.