ROCCAPALUMBA – Prima uscita della nuova stagione sportiva 2018-19 per le società palermitane Alia e Roccapalumba (nella foto in alto), militanti rispettivamente in Seconda e Prima Categoria. Il test amichevole, brioso e utile ai due tecnici, per la cronaca si è concluso con il successo (2-1) dei biancoazzurri del presidente Enzo Grifò grazie alle reti di Michelangelo Ribaudo e Giacomo Cozzo. E’ stata, tuttavia, una bella “sgambata” per le due formazione che di qui a poco saranno impegnate coi rispettivi campionati.

Da evidenziare, nelle fila dell’Alia, il ritorno in campo (con goal) del fantasista Paolo Iovino dopo un brutto infortunio che lo ha tenuto ai box oltre un anno. Buone indicazioni per il duo Teriaca-Pusateri, così come per il tecnico del Roccapalumba Alessandro Fanelli. L’incontro amichevole, del resto, ha evidenziato rispetto reciproco tra le due parti e massima sportività. Le due società del palermitano, nel frattempo, sono ritornate al lavoro per proseguire la preparazione precampionato e domani pomeriggio, venerdì 14 Settembre, conosceranno i loro rispettivi gironi.