MONTI SICANI – Maschere, costumi bizzarri, coriandoli e musica sono pronti a “inondare” di divertimento le strade dei centri “Sicani”. Nel prossimo fine settimana, infatti, tornano gli appuntamenti annuali con le tanto attese festività di Carnevale. Numerose le manifestazioni e le iniziative promosse dalle comunità del comprensorio montano con il patrocinio delle Amministrazioni. Balli, sfilate e momenti di gioco in maschera intratterranno grandi e piccini a partire da domenica 11 Febbraio. Ad impreziosire le serate saranno i carri allegorici che sfileranno lungo le vie cittadine.

Anche quest’anno le comunità di Cammarata e San Giovanni Gemini ripropongono il Carnevale in maschera. Ben quattro i carri allegorici di questa edizione. Si parte domenica sera 11 Febbraio (partenza da Class, uscita San Giovanni Gemini) e si replica martedì 13 (partenza da Santa Maria, Cammarata). Sabato 10, invece, è prevista la presentazione dei carri allegorici lungo Piazza Largo Nazareno. Numerosi i giovani che negli ultimi mesi hanno impiegato parte del loro tempo per regalare alle due comunità un Carnevale indimenticabile e divertente. Questi i personaggi rappresentati: “La Bella e la Bestia”, “Bob Marley”, “SpongeBob” e, per finire, “Un’opera sulle tradizioni siciliane”.

Questa divertente ricorrenza torna anche quest’anno a Santo Stefano Quisquina. Dopo un primo incontro e uno scambio di idee tra l’Amministrazione Comunale e un nutrito gruppo di giovani, sono stati realizzati due carri allegorici. Il primo è denominato “Kim…inchia Usa li missili” ed è legato alle problematiche che interessano il panorama mondiale, nonchè i continui dissidi tra il Presidente degli Usa, Donald Trump e il dittatore coreano Kim Jong-un. La seconda realizzazione prende il nome di “Antica-mente”: rievoca i tempi dell’antica Roma e lancia un messaggio ai politici ad incentivare le potenzialità dei giovani nel mondo del lavoro e nella propria crescita formativa. Domenica 11 il raduno in Piazza della Vittoria: partenza dei carri allegorici prevista alle ore 17:00.

“Noi non ci arrendiamo mai”: questo lo slogan che rappresenterà il carro allegorico realizzato dai giovani di Cianciana. L’edizione del Carnevale è giunta alla sua 16° edizione ed è patrocinata dalla Pro Loco in collaborazione con “I picciotti di Strada” e il comune di Cianciana. La partenza è prevista sabato sera, 10 Febbraio, alle ore 21:00, da Piazza Alessio Di Giovanni. Il programma proseguirà anche domenica 11 e martedì 13, sempre alle ore 21:00.

Musica, sfilate dei carri allegorici e gruppi mascherati anche all’interno del Carnevale di Bivona 2018 promosso dall’Amministrazione Comunale. Appuntamento a domenica 11 e martedì 13 a partire dalle ore 17:00.

CONDIVIDI