SONY DSC

I Carabinieri della Compagnia di Cammarata, nell’ambito di una intensificazione dei controlli su strada disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Agrigento, nel corso di due distinte operazioni, hanno tratto in arresto tre persone per “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

A Santo Stefano di Quisquina, nelle vie del centro cittadino, i carabinieri hanno sorpreso  una coppia di giovani  con varie dosi di “Marijuana”, di circa mezzo etto.
I due, M.P., 26 enne, operaio ed una ragazza, 18 enne del luogo, sono stati ristretti agli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

A Casteltermini, i Carabinieri hanno tratto in arresto I.A., 22 enne del posto,  trovato in possesso di alcune dosi di Marijuana e di circa 600 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

 

CONDIVIDI