PHOTO USD GEMINI CALCIO FACEBOOK.

SAN GIOVANNI GEMINI – Brutto e inaspettato “tonfo” casalingo dei biancorossi che cadono al cospetto del proprio pubblico e abbandonano la vetta della classifica del campionato di Prima Categoria girone B. A portarsi via i tre punti dal “Nino Lo Bue” è l’organizzato Oratorio San Ciro e Giorgio di Marineo, una delle società più competitive del girone. I palermitani, concentrati e sempre sul pezzo, hanno avuto il merito di concretizzare le occasioni da rete costruite nell’arco dei 90′. Passo indietro, invece, per il Gemini calcio, sconfitto per la prima volta in campionato.

Nel primo tempo sono gli ospiti ad essere più organizzati nelle varie fasi di gioco. Quindi al tramonto del primo tempo riescono a trovare la rete del vantaggio che “fredda” le ambizioni biancorosse. Al 39′ viene atterrato in area C. Li Castri e l’arbitro non ha alcuna esitazione: è calcio di rigore. Dal dischetto realizza l’esperto Ribaudo.

Ad inizio secondo tempo, precisamente al minuto 54′, arriva la rete del raddoppio della compagine di Marineo (nella foto accanto) che, gioco-forza, chiude virtualmente il match. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo è D. Li Castri ad insaccare di testa alle spalle di Narcisi. I minuti successivi hanno visto i biancorossi alla ricerca disperata di un goal che avrebbe potuto riaprire la partita. Quest’ultimo arriverà forse troppo tardi: all’84’ la punizione di Lo Bianco dal limite è perfetta e ben angolata, vale l’1-2.

Le speranze si spengono a ridosso del 90′: abbattere la granitica resistenza palermitana è un’impresa ardua. Così al triplice fischio festeggiano i ragazzi dell’Oratorio San Ciro e Giorgio, il quale hanno dedicato il successo al compagno di squadra Dario Ribaudo che pochi giorni fa ha perso prematuramente il padre.

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
GEMINI CALCIO 1
ORATORIO SAN CIRO E GIORGIO MARINEO 2
MARCATORI: 39′ Ribaudo su rigore, 54′ D. Li Castri, 84′ Lo Bianco.
GEMINI CALCIO: Narcisi, Di Grigoli, Palumbo (1′ ST Lauro), Lo Bianco, Rappisi, Messineo, Camara Ibra, Russotto, Scrudato, Di Piazza, Reina (1′ ST Scavetto). A DISPOSIZIONE: Madonia, Centinaro, Pinna, Zimbardo. Allenatore: Ancona.
ORATORIO SAN CIRO E GIORGIO MARINEO: Barone, Gullo, Triolo, Roma, Ferrara, Cangialosi, D. Li Castri, Aiello, C. Li Castri (20′ ST Trentacoste), D’Oca, Ribaudo. A DISPOSIZIONE: Virga, Galluzzo, Damato, Paladino, La Sala. Allenatore: Maniscalco.
ARBITRO: Giordano della sezione di Palermo.