PHOTO GENTILMENTE CONCESSA DA TONINO BUTERA.

JOPPOLO GIANCAXIO – Comincia nel migliore dei modi, con un successo esterno, l’avventura nel campionato di Terza Categoria agrigentino per la “storica” società della Quisquinese. Nell’anticipo del sabato pomeriggio, che di fatto ha dato il via al torneo provinciale, i gialloblù di Rosario Ferlita intascano i primi tre punti della stagione sportiva 2017-18: espugnato con un secco 0-3 il terreno di gioco del Joppolo Giancaxio. Quello organizzato dalla Delegazione Agrigento sarà certamente un campionato piuttosto avvincente e la formazione montana si candida ad un ruolo di assoluta protagonista nelle posizioni di vertice.

Esordio con i fiocchi, dunque, per la piccola realtà del presidente Giuseppe Ferraro. La prima palla-goal del match, al 2′, è per i padroni di casa: la punizione di Giardina, però, sorvola di poco la traversa della porta difesa da Comparetto. Il vantaggio della Quisquinese arriva al 23′ con un gran bel diagonale di Lo Scrudato preceduto dal suggerimento di Zimbardo. Molto meglio i gialloblù, attenti e concentrati in ogni fase di gioco. I primi 45′ si chiudono con il minimo vantaggio stefanese.

Nella ripresa i ragazzi di Rosario Ferlita arrotondano il risultato e chiudono definitivamente l’incontro. Raddoppio che giunge al 57′ quando l’arbitro, il sig. Marnalo di Agrigento, assegna un calcio di rigore ai gialloblù per un tocco di mano in piena area: Parla dal dischetto firma il 2-0. Non c’è più partita. I padroni di casa dello Joppolo Giancaxio sono in perenne difficoltà e nei minuti di recupero subiscono anche la terza rete, al 92′, realizzata da Pirrello. Domenica prossima la Quisquinese debutterà di fronte al proprio pubblico ricevendo la matricola Brothers Casa Amica.

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
JOPPOLO GIANCAXIO 0
QUISQUINESE SANTA ROSALIA 3
MARCATORI: 23′ Lo Scrudato, 57′ Parla su rigore, 92′ Pirrello.
JOPPOLO GIANCAXIO: Carrubba (51′ Alongi), Cacciatore, Mangiavillano, Marchica (53′ Grillo), Maragliano, Youssef, Murgolo (46′ Piraneo), Santoro, Portella (61′ Mangione), Castronovo, Giardina (88′ Caramanno). Allenatore: Nicolò Sacco.
QUISQUINESE SANTA ROSALIA: Comparetto, Fuoco, Tatano, Puleo, Giunta, Castellano, Pirrello (93′ Lino), Lo Scrudato (76′ Vaiana), Zimbardo (91′ A. Cacciatore 00′), Parla, Russo (66′ A. Cacciatore 01′). Allenatore: Rosario Ferlita.
ARBITRO: Gabriele Marnalo della sezione di Agrigento.