PHOTO TRATTA DAL SITO CASTELLO INCANTATO.

PALERMO – I rossoblù di Marco Aprile tornano dalla trasferta palermitana di Mondello con l’intero bottino fra le proprie mani. Il Mussomeli, infatti, nell’anticipo del sabato pomeriggio che ha aperto la decima giornata in Eccellenza girone A, è riuscito nell’impresa di violare il “Franco Lo Monaco” di Partanna-Mondello, imponendo la sconfitta alla Parmonval di Corrado Mutolo. Si tratta della seconda affermazione consecutiva per i nisseni, la prima lontano dal “Nino Caltagirone”. La “ruota”, finalmente, sembra stia iniziando a girare per il verso giusto e la classifica dei rossoblù, nel frattempo, è migliorata notevolmente.

Poco dopo la mezz’ora del primo tempo ecco la rete del vantaggio nisseno siglata dall’attaccante Benedetto Messina. Il finale dei primi 45′ si rivelerà da incubo per la Parmonval, che al 41′ subisce anche la seconda marcatura firmata Santino Scarpinato, l’uomo della “rinascita” rossoblù. Nella ripresa il Mussomeli difende con una certa autorità il doppio vantaggio respingendo con puntualità ogni assalto palermitano. I padroni di casa guidati da Corrado Mutolo riescono ad accorciare le distanze solamente al minuto 77′, quando Domenico Messina insacca alle spalle del giovane Sgroi. Il finale è ricco di assalti biancoazzurri, ma l’undici di Marco Aprile resisterà fino al 95′. Il Mussomeli chiuderà la contesa in dieci uomini per via dell’espulsione di Sciacca a seguito di accese proteste nei confronti dell’arbitro. Solo una formalità: i nisseni “sbancano” Mondello e mettono in cascina tre punti pesantissimi.

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
PARMONVAL 1
MUSSOMELI 2
MARCATORI: 32′ B. Messina, 41′ Scarpinato, 77′ D. Messina.
PARMONVAL: F. Tarantino, La Mattina, Ferotti (37′ ST Abbate), Compagno (1′ ST Sidoti), Terzo (39′ ST Mancuso), Giovenco (1′ ST Citarda), Rappa, Cincotta (21′ ST Camara), Caronia, D. Messina, Picone. Allenatore: Corrado Mutolo.
MUSSOMELI: Sgroi, Lucchese, Minnone, Sciacca, Licari, Iannello, Buccafusco, Corbetto (21′ ST Fecarotta), B. Messina (10′ ST Spina, 50′ ST Russo), Fricano, Scarpinato. Allenatore: Marco Aprile.
ARBITRO: Liberio Fundarotto della sezione di Trapani; assistenti Cucci e Damiano, entrambi della sezione di Trapani.
NOTE: Espulso Sciacca del Mussomeli al 95′ per proteste.