La cassazione annulla l’ordinanza cautelare nei confronti dei Fratelli Migliore

La Corte di Cassazione, ha annullato senza rinvio l’ordinanza cautelare del Gip di Reggio Calabria, emessa nei confronti dei Sigg.ri Migliore Francesco e Migliore Filippo ed ha ordinato l immediata liberazione degli stessi.
I fratelli Migliore, difesi dall’avvocato Eugenio Longo, erano stati coinvolti in un processo per presunte turbativa d’asta riguardanti delle gare espletate in provincia di Reggio Calabria nel 2012.

CONDIVIDI