SAN GIOVANNI GEMINI – La notizia era per certi versi nell’aria da tempo. La conferma è arrivata stamane direttamente dalle parole del coach Carmelo Maira (nella foto copertina): la Red Foxs non farà parte del prossimo campionato di Volley Femminile di Serie D. Dopo aver vinto con sacrificio e merito lo scorso torneo di Prima Divisione, la piccola società presieduta da Sergio Maira ha preso in maniera unanime questa difficile ed obbligata decisione. “Causa impegni di studio o lavoro – ci ha detto l’allenatore Maira – le ragazze hanno preferito non prendere alcun impegno per la nuova stagione agonistica. Impossibile quanto impensabile presentarsi in Serie D con una rosa numericamente ridotta, per cui si è deciso di non iscrivere la prima squadra. Sarebbe stato troppo complicato affrontare un torneo così competitivo, intenso e dalle lunghe trasferte, che richiede altresì una certa preparazione e costanza durante gli allenamenti. Rimane certamente l’amaro in bocca principalmente al sottoscritto e poi alle ragazze che hanno fatto di tutto, lo scorso anno, per centrare una promozione che purtroppo non è servita a nulla”.

La Red Foxs, dunque, non presenterà prima squadra per le prossime stagioni. Il tecnico sangiovannese si concentrerà solo ed esclusivamente sul settore giovanile. Quest’anno la comitiva di San Giovanni Gemini disputerà tre campionati provinciali di categoria: Mini-Volley (9-10 anni), Super Mini-Volley (11-12 anni) e Under 14 (sotto i 14 anni). “Da settembre si è chiuso un ciclo – ha proseguito Carmelo Maira – come del resto accade in qualsiasi sport. Si riparte per una nuova avventura incentrata sulla linea verde e sulle ragazzine presenti all’interno del nostro vivaio. L’obiettivo mio e della società sarà quello di formare un’ossatura forte e compatta per il bene futuro della Red Foxs”.