SAN CATALDO – Comincia con un successo convincente l’avventura nel campionato di Prima Categoria girone B per la corazzata e competitiva Albatros Lercara dei presidenti Lupo e Catalano. La formazione gialloverde esordisce nel turno inaugurale con un successo esterno: al “Valentino Mazzola” di San Cataldo batte a domicilio lo Spartacus per 2-0 al culmine di una prova da grande squadra. Una rete per tempo ha piegato la minima resistenza dei padroni di casa, che hanno giocato per giunta 55’ in dieci uomini per l’espulsione ai danni dell’argentino Arjel Ojeda.

IL TABELLINO DELLA PARTITA:
SPARTACUS SAN CATALDO 0
ALBATROS LERCARA 2
MARCATORI: 5’ Bonomonte, 89’ Galluzzo.
SPARTACUS SAN CATALDO: Messina, Cordaro (24’ ST Dhorbul), Fonti (17’ Ferrara), Falzone, Tallo, Bertuccio, Ojeda, Corbo, Puzzo (1’ ST Gomez), Foderà (11’ ST Barba), Sacco. Allenatore: Luca Calì.
ALBATROS LERCARA: Lo Bue, Vicari (38’ ST Di Franco), Ippedico, Giannini, Muratore (40’ ST Marino), Facella, Mazzeo, Bonomonte, Galluzzo, Mossa (17’ Bisulca), Pirrotta (45’ ST Polacco). Allenatore: Gaetano Vassallo.
ARBITRO: Valerio Gambacurta della sezione di Enna.
NOTE: Espulso Ojeda dello Spartacus al 36’ del primo tempo.

LA CRONACA – Sblocca la contesa l’esperto Bonomonte al 5’ del primo tempo: magistrale la sua punizione che termina la sua corsa in fondo al sacco beffando Messina. Per la rete del raddoppio e del definitivo 2-0 è necessario attendere il “tramonto” della sfida. La firma, all’89’, è del bomber Alberto Galluzzo che si inventa l’eurogol della domenica calcistica con un destro angolato da fuori area.

Festa grande nel settore ospiti: tifo gialloverde euforico per il gesto tecnico del proprio attaccante nonchè trascinatore e leader dello spogliatoio. L’Albatros Lercara, dunque, da San Cataldo si porta a casa i primi tre punti del campionato e conferma tutte le proprie ambizioni d’alta classifica. Da segnalare, infine, il debutto in maglia lercarese del giovane Gianluca Muratore, classe 1999, proveniente dal Trapani calcio.