SAN GIOVANNI GEMINI – A poco meno di due mesi dall’inizio del campionato di Prima Categoria la società biancorossa è al lavoro per rinforzare l’organico del riconfermato mister Piero Alberto Ancora. La comitiva biancorossa, che ancora non conosce il proprio girone, ha iniziato a muoversi seriamente sul mercato con l’obiettivo di rendere più competitivo il proprio organico in vista dell’inizio di un torneo che non avrà nulla a che vedere con la Seconda Categoria. I dirigenti ne sono consapevoli: riconfermare l’ossatura degli ultimi due anni è stato il primo passo compiuto dal numero uno biancorosso Luigi La Tona. Adesso è necessario inserire i tasselli giusti al posto giusto, nonché uomini adatti per la categoria.

Dopo l’arrivo del centrocampista Giuseppe Mangiapane dall’Acquaviva, il direttore sportivo Vincenzo Compilati, in stretta collaborazione con il dirigente Piero Pinna, ha raggiunto l’accordo con il “furetto” senegalese Eibrima Camara, esterno d’attacco veloce e rapido. Per lui si tratta di un ritorno in biancorosso: lo scorso anno è stato uno degi artefici della promozione in Prima Categoria del team sangiovannese. Per rimpiazzare le partenze di Riccardo e Piero Alberto Petruzzella, la società sta per chiudere un’altra importante trattativa di mercato con un forte esterno d’attacco che vanta esperienze in Eccellenza e Promozione. E’ stato scelto anche il nuovo preparatore dei portieri: sarà Nazareno Narisi. Ufficiale la data di inizio della preparazione atletica al “Nino Lo Bue”: si parte lunedì 21 Agosto prossimo.

La società del Gemini calcio, nel frattempo, si stringe al dolore che ha colpito la famiglia Scaccia per la perdita del caro Giuseppe, per tutti Zio Pino. Grande tifoso dei colori biancorossi, persona semplice, amichevole ed eccezionale. Ha sempre condiviso l’amore e la passione per la propria squadra di calcio e per molto tempo ha ricoperto il ruolo di dirigente. Oggi pomeriggio si sono svolti i funerali presso la Chiesa Madre di San Giovanni Gemini.