CIANCIANA – Gli è mancato solamente un numero per centrare il Jackpot del SuperEnalotto. E’ successo a un giocatore di Cianciana, piccola località in provincia di Agrigento, nel quale è stato sfiorato il clamoroso “colpaccio” in una nota ricevitoria. Alla fine porta però a casa un “5” da più di 30 mila euro, rischiando di vincere l’incredibile cifra di 18 milioni di euro riconosciuta al “6” esatto.

L’ultima sestina in Sicilia è stata realizzata nel 2015, con ben 21,8 milioni di euro finiti nelle tasche di un giocatore di Acireale, in provincia di Catania. La vincita più alta da inizio anno risale ai primi di Luglio ed è un 5 di oltre 205 mila euro a Galati Marina, nel messinese. Adesso il premio per la sestina esatta è salito a 18,6 milioni di euro. Per il giocatore di Cianciana i soldi vinti, visti da questa prospettiva, non sono molti ma neanche pochi.

CONDIVIDI