BIVONA – I Carabinieri della locale stazione di Bivona hanno arrestato un cittadino rumeno E. I., di ventuno anni, perchè durante un controllo di identificazione, è risultato destinatario di un “Mandato di arresto europeo” emesso da Tribunale romeno, a seguito di condanna alla pena di anni 1 e mesi 10 di reclusione.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa circondariale di Sciacca, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

CONDIVIDI