Cammarata: aggiudicata la gestione della Piscina provinciale

CAMMARATA – Dopo due gare andate deserte, è stato finalmente aggiudicato il servizio di gestione della Piscina Provinciale di Cammarata.

La gara, mediante il sistema di procedura aperta, è stata esperita il 5 luglio scorso dal Presidente della CUC Arch. Pietro Madonia, il quale, dopo aver verificato la documentazione e l’offerta economica dell’unica busta pervenuta, ha aggiudicato il servizio alla A.s.d. “La Fenice” di Cammarata.

Adesso il Comune, espletati i necessari adempimenti burocratici di rito, provvederà alla stipula del contratto di affidamento della  Piscina a questo operatore economico, per la durata di nove anni.

Il Sindaco di Cammarata ha voluto sottolineare che, mentre la Provincia di Agrigento, per la gestione della piscina corrispondeva all’aggiudicatario la somma annuale di €.170.000,00, oggi il Comune di Cammarata, per la gestione della stessa incasserà annualmente €. 7.740,00.

A sei mesi di distanza dalla consegna in comodato d’uso dell’impianto natatorio da parte dell’ex Provincia di Agrigento, e dopo quasi quattro anni dalla sua chiusura, la Piscina di contrada Balatelle, sarà riaperta ai cittadini di Cammarata e dei comuni limitrofi per trascorrere momenti di svago e sana attività sportiva.

Enzo Li Gregni