giuseppe grecoBIVONA – È stata inaugurata sabato 24 agosto a Bivona la mostra “Gli occhi della Sicilia” a cura di Giuseppe Greco, architetto-artista di Capo D’Orlando che vanta origini bivonesi dal ramo paterno. L’artista esporrà le sue opere presso l’ex Chiesa della Concezione fino al 5 settembre prossimo, in quella che è una mostra itinerante che sta portando in giro per la Sicilia (ma anche fuori dai confini regionali e nazionali) i lavori del Greco, uno degli artisti emergenti del panorama siciliano, che sta riscuotendo ampio consenso nel settore.

I suoi lavori, che possono essere definiti informali e astratti, grazie anche all’utilizzo di differenti materiali, riescono a trasmettere un’espressività di alto valore artistico: la mostra “Gli occhi della Sicilia” rappresenta il mondo siciliano così come viene visto dall’artista: è un mondo visionario, surreale, un viaggio effettuato con gli occhi della mente, capace di evocare emozioni, tradizioni ed energie della tradizione mediterranea.

La mostra sarà visitabile fino al 5 settembre prossimo tutti i giorni dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30 con ingresso gratuito.

Valentina Maniscalco