Cammarata, concluso il progetto “Summer School” della fondazione Longo

0 49

CAMMARATA – Si è conclusa la “Summer School” a vocazione ambientale, realizzata per i bambini di Cammarata e San Giovanni Gemini da parte della fondazione pia “M. A. Longo”. Il progetto era rivolto ai giovanissimi di età compresa fra i 6 e i 12 anni. Lo scopo era recuperare il rapporto con la natura e far conoscere il “Parco dei Monti Sicani” appena istituito.

L’obiettivo della “Summer School” è stato fondamentalmente quello di avviare un percorso di responsabilizzazione collettiva, indispensabile per una “gestione culturale” dell’ambiente, effettuando un’azione educativa capillare e integrata, condizione fondamentale per sviluppare un processo di maturazione, di circolarità, di scambio e di co-decisione in materia di scelte ambientali. Sviluppare dunque nei bambini una più approfondita conoscenza dell’ambiente, del territorio in cui vivono, attraverso la comprensione degli elementi scientifici, geografici, storici, culturali e sociali che lo caratterizzano, successivamente, si punterà a promuovere cambiamenti negli atteggiamenti e nei comportamenti sia a livello individuale che collettivo.

I giovanissimi sono stati guidati da un’equipe costituita da educatori, animatori con la supervisione di uno psicologo attento alle metodologie e le procedure utilizzate nella pratica operativa.

“Il Progetto “Summer School” è stato accolto con ammirazione ed entusiasmo dai bambini e dai genitori vista la massiccia partecipazione”, sottolineano i responsabili della realizzazione dell’iniziativa. “Necessita, davvero, ringraziare l’intera equipe e in modo particolare monsignor Liborio Russotto e la dottoressa Gemma Longo per il lavoro, l’impegno è la volontà di portare avanti iniziative meritevoli di grande valenza educativa”, concludono.

Nessun commento

Rispondi