Cambio di guardia alla Compagnia dei Carabinieri di Mussomeli

1129

MUSSOMELI – Entro settembre il capitano Gabriele Tadoldi lascerà il comando della Compagnia dei Carabinieri di Mussomeli per essere trasferito alla direzione di una delle sezioni del Nucleo Investigativo di Reggio Calabria.
Dopo tre anni di servizio nella terra di Manfredi, e inchieste antidroga come “Vox Populi” a Mussomeli e la recente “Alto impatto” contro i reati predatori messi a segno nell’intero Vallone, sarà sostituito dal tenente Filomeno Montinari.
Finora al comando del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia Messina Centro, il ventisettenne Montinari è anche lui un tenente in promozione a capitano come lo fu Tadoldi nel 2009, ai tempi del suo insediamento a Mussomeli  in sostituzione del capitano Riccardo Raggiotti, chiamato allora alla guida di una sezione del Comando Legione Carabinieri Sicilia di Palermo. Fino a quel momento aveva diretto il Nucleo Operativo Radiomobile di Ancona.
Originario della provincia di Bari, Tadoldi, a pochi giorni dal suo insediamento aveva già posto un fermo nei confronti del venticinquenne Salvatore Piazza, nella cui abitazione erano stati ritrovati 14 grammi di hashish.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista con laurea in Giornalismo per uffici stampa conseguita nel 2007 presso l'Università di Palermo con votazione di 110/110.

Rispondi