Palazzo Adriano: due americane fanno ritorno al loro paese di origine

1172

PALAZZO ADRIANO – È quasi sempre difficile lasciare il proprio posto di nascita, dove si sono vissuti gli anni più belli, quelli della gioventù. Ma è anche sorprendente, dopo parecchi anni, farvi ritorno e trovare tutto intatto, immutato, per come lo avevi lasciato in quei giorni tristi di addii. A maggior ragione se il nuovo mondo è proprio l’America degli anni della crescita, nel bene o nel male, della cementificazione e la grattacielizzazione.

L’America, una terra ricca che tutti sognano: ma per le Signore Lilla Maria Cacciabaudo e Pasqua Pettinello Dottolino, che lo scorso 11 settembre hanno fatto ritorno nel loro paese di origine, è stato come se questi anni non fossero trascorsi. Hanno potuto alzare gli occhi e guardare il cielo senza dover risalire in ascensore fino al settantesimo piano di uno di quegli immensi grattacieli.

Il Sindaco Carmelo Cuccia dopo i convenevoli di rito e l’accoglienza nel palazzo comunale, ha accompagnato le due turiste americane a visitare il Museo Nuovo Cinema Paradiso; poi, assieme alla funzionaria dello Sportello Turistico si sono recati nei luoghi che rievocavano i tempi passati della loro adolescenza e i ricordi che ancora conservano nei loro cuori.

Questo ritorno dopo più di cinquant’anni ha suscitato in loro nuove emozioni ed ha rinnovato il ricordo di un passato che se pur semplice è stato ricco di sentimenti autentici.

Epifania Lo Presti

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista con una laurea in Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni, social media editor, collaboro con Magaze dal 2011. Speaker per la radio ufficiale del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia durante le edizioni 2013, 2014 e 2015. Attivista per i diritti umani, sensibile ai temi sociali e al fenomeno della migrazione, ne scrivo su Maghweb.org

NESSUN COMMENTO

Rispondi