MUSSOMELI – Si svolgerà dal 3 al 6 la nona edizione delle Giornate della memoria e del ricordo dei mussomelesi organizzate dal Comitato Ager Sicanius con il patrocinio del Comune e della Pro Loco.




 

Venerdì 3 sarà dedicato a personaggi laici e religiosi. L’appuntamento è alle 18:00 presso la BCC San Giuseppe per ricordare l’ing. Giovanni Ferreri, il domenicano Gianfilippo Sorce, i prof. Desiderio Langela ed Enzo Giudici, e l’avvocato Vincenzo Nucera, attraverso le parole di Carmelo Belfiore, Enza Messina, Franco Maida, Rosetta Bonomo e Giuseppe Misuraca. Modererà l’incontro Mario Maida.

Sabato 4, presso la Chiesa S. Maria di Gesù, alle 17:30, si ripercorreranno invece le opere dei Mussomelesi della Compagnia di Gesù e degli Agostiniani Scalzi P. Vincenzo Barba SJ, Fra Nazareno Scolaro OAD, P. Filippo Canalella SJ, P. Antonio Langela SJ. Relatori diversi gesuiti e agostiniani tra cui P. Pasquale Calà SJ, P. ferdinando Di Stefano SJ, P. Mario Genco OAD. Moderatore Carmelo Belfiore. Subito dopo sarà celebrata la s. messa in suffraggio.

Per il centenario della nascita di Vincenzo Palermo, domenica 5, presso il Palazzo Sgadari, a partire dalle 17:00, sarà trattato il tema La famiglia Palermo: orefici, orologiai, fotografi. Ad accompagnare il racconto di Calogero Barba, Rosetta Bonomo e Giuseppe Palermo, moderati da Mario Maida, una mostra fotografica. Al termine i negozi e gli esercizi commerciali ancora in attività di via Caracciolo riceveranno una targa ricordo.

Per concludere, lunedì, sempre alle 17:00, alla BCC, riconoscimento a Giacomo Cumbo dall’Ager e da Salvatore Mingoia Gervasi. Interverranno Carmelo Barba e Mario Ricotta, moderati da Carmelo Belfiore.

Gli organizzatori rigraziano la San Giuseppe che ogni anno, fin dalla prima edizione, sostiene e supporta questa loro iniziativa.

Per ulteriori informazioni www.bibliografiamussomelese.org